top

Davide Conti - DCDEDALUS

  /  Blog   /  Salomè o Giuditta?

Salomè o Giuditta?

Salomè o Giuditta?

Bellissima e sensuale, eccitante e spaventosa.

Crudele danzatrice o coraggiosa risolutrice?

Eroina da una parte e spettacolare assassina dall’altra,

vergine e pia o donna fatale alla quale è stato dato il compito di liberare l’umanità dal male.

In un inversione di ruoli Marte cade sotto il potere di Venere.

Un filo sottile separa la rinascita dall’essere

punizione definitiva.

La divisione fra la luce rarefatta e la materia densa

si esprime nella separazione dello Spirito dal corpo

e trova il suo significato nella decapitazione.

Il taglio radicale recide l’esistere del generale nemico,

del profeta sconosciuto o semplicemente dei propri timori.