top

About

  /  About

 DCDedalus-DavideConti

Autore “Irregolare”

𝘐𝘯 𝘶𝘯 𝘮𝘰𝘯𝘥𝘰 𝘮𝘪𝘴𝘵𝘦𝘳𝘪𝘰𝘴𝘰, 𝘰𝘴𝘤𝘶𝘳𝘰 𝘦 𝘢𝘧𝘧𝘢𝘴𝘤𝘪𝘯𝘢𝘯𝘵𝘦.

𝘕𝘢𝘴𝘤𝘪𝘵𝘢, 𝘷𝘪𝘵𝘢, 𝘮𝘰𝘳𝘵𝘦, 𝘗𝘢𝘴𝘴𝘢𝘵𝘰, 𝘗𝘳𝘦𝘴𝘦𝘯𝘵𝘦, 𝘍𝘶𝘵𝘶𝘳𝘰

𝘴𝘪 𝘮𝘢𝘯𝘪𝘧𝘦𝘴𝘵𝘢𝘯𝘰 𝘪𝘯 𝘶𝘯 𝘪𝘯𝘧𝘦𝘳𝘯𝘰 𝘴𝘦𝘯𝘻𝘢 𝘨𝘪𝘶𝘥𝘪𝘻𝘪𝘰.

𝘜𝘯 𝘷𝘪𝘢𝘨𝘨𝘪𝘰 𝘯𝘦𝘭 𝘱𝘳𝘰𝘱𝘳𝘪𝘰 𝘈𝘥𝘦 𝘱𝘦𝘳𝘴𝘰𝘯𝘢𝘭𝘦,

𝘥𝘰𝘷𝘦 𝘱𝘦𝘳𝘤𝘰𝘳𝘳𝘦𝘳𝘦 𝘢𝘵𝘵𝘳𝘢𝘷𝘦𝘳𝘴𝘰 𝘪𝘭 𝘵𝘦𝘮𝘱𝘰 𝘦 𝘭𝘦 𝘮𝘦𝘮𝘰𝘳𝘪𝘦,

𝘨𝘭𝘪 𝘢𝘯𝘨𝘰𝘭𝘪 𝘱𝘪ù 𝘳𝘦𝘮𝘰𝘵𝘪 𝘥𝘦𝘭𝘭𝘢 𝘱𝘳𝘰𝘱𝘳𝘪𝘢 𝘤𝘰𝘴𝘤𝘪𝘦𝘯𝘻𝘢.

𝘶𝘯 𝘢𝘣𝘪𝘴𝘴𝘰 𝘪𝘯𝘧𝘪𝘯𝘪𝘵𝘰 𝘰𝘳𝘢, 𝘴𝘪 𝘳𝘪𝘧𝘭𝘦𝘵𝘵𝘦 𝘯𝘦𝘭 𝘣𝘶𝘪𝘰 𝘤𝘩𝘦 𝘥𝘪𝘳𝘢𝘥𝘢.

 

“Il mio percorso artistico nasce traendo ispirazione dalla mitologia, dall’astrologia e dalla storia dell’arte e trova la sua più adatta collocazione nella librettistica d’opera, seppur rimanendo irregolare. 

Immagini, misteri, allegorie in una vera e propria illustrazione della contemporaneità rappresentata attraverso un ricco vocabolario di simbologie, di rimandi, di conoscenze visive e tecniche.

Specchi in cui guardare per riscoprirvi le paure, le incertezze, le costrizioni del mondo contemporaneo, ma per rammentarci anche delle possibilità, della bellezza e dell’armonia.”

 

𝕴𝖓𝖋𝖊𝖗𝖓𝖔 𝕻𝖆𝖗𝖆𝖉𝖎𝖘𝖔 𝖊 𝖎𝖑 𝕲𝖎𝖆𝖗𝖉𝖎𝖓𝖔 𝖉𝖊𝖑𝖑𝖊 𝕯𝖊𝖑𝖎𝖟𝖎𝖊

Un viaggio in una opera in tre atti che conduce in un percorso delle “meraviglie” attraverso il proprio Inferno, in cui viaggiare dentro sè stessi, dal luogo più oscuro dell’anima al sacro “Assoluto”, nel secondo atto si ripercorre il proprio Giardino delle Delizie in cui l’eros intreccia la sua danza nella rappresentazione dei piaceri, degli eccessi e delle tentazioni illuminandone le pulsioni più nascoste, Paradiso, il terzo atto il processo di rinascita si trasforma in una metamorfosi interiore in cui la vita è in armonia con la natura e con il suo continuo divenire fino a ritrovare i sogni.
Un viaggio che emblema dopo emblema disvela i segreti più nascosti, senza nessuna remora fondendo insieme, oltre il giudizio, la morte e il suo processo di rinascita.attraverso la discesa nelle profondità del nostro inferno per poi uscirne quando si è trovata di nuovo la via del ritorno.

 

 

Davide Conti (DCDedalus) nasce nel 1970 a Bologna dove frequenta l’Istituto d’arte e l’Accademia di Belle Arti, diplomandosi nel 1993 in pittura. Nel 1991 è ammesso come borsista al Collegio Artistico Venturoli, dove rimane fino al 1998.

La sua opera è un connubio di costante contaminazione tra la scrittura, il graphic design, la fotografia e la pittura.

Ha esposto le sue opere in molte mostre, collettive e personali tra le quali senza nessun ordine: ADI MUSEUM – Milano, P7 Gallery Berlino, Biblioteca Braidense – Milano, Galleria Augeo – Rimini, Palazzo dei Congressi – Rimini, Galleria B4 – Bologna, Palazzo ReEnzo – Bologna, Gradara Contemporanea – Palazzo Rubini e Castello – Gradara PU, Palazzo Paolo V – Benevento, Palazzo Massari – Ferrara, Castello di Arco – Trento, Galleria Pavesi – Milano, Galleria OnArt – Firenze, Artpreview – Artsy ed altre.

DCDedalus